Nassiriya, il ricordo dei nostri caduti

  • 12 / 11 / 2021 29 Views

Nassiriya – Sono trascorsi diciotto anni da quel triste evento che catapultò gli italiani in una guerra che sembrava così distante. L’Italia si svegliò con la terribile notizia dell’attentato che colpì i nostri militari nella Base Maestrale di Nassiriya. L’esplosione dell’autocisterna usata dai terroristi provocò la morte di ventotto persone tra italiani ed iracheni, di cui dodici carabinieri, uomini che erano lì per garantire la pace e riportare il sorriso alla popolazione: “vicini alla gente” come nello spirito di ogni Carabiniere.
Il ricordo dei nostri caduti  è una ferita ancora aperta, per quello che è stato “il nostro 11 settembre”, ma l’ orgoglio per il loro l’eroico sacrificio unisce ancora il paese.
Onori!

SIM CARABINIERI

 

Continua a leggere

Condividi: