Caso Apostolico - nota stampa del 12.10.2023

  • 12 / 10 / 2023 180 Views

ROMA - In merito alle dichiarazioni dell’onorevole Molteni, il SIM Carabinieri, sicuro della buona fede e dell’onesta intellettuale dello stesso, il quale, verosimilmente, avrebbe reperito notizie inerenti alla vicenda da fonti ufficiali, le stesse non trovano riscontro con quanto è realmente accaduto.

Presumibilmente una “battuta da bar” è stata trasformata in una confessione e trasmessa celermente senza provvedere a verificarne la veridicità e successivamente trasformata in ritrattazione. Nella fattispecie, sia la confessione sia la ritrattazione non sono state documentate, confermate e sottoscritte in nessuna forma dal carabiniere interessato.

Il SIM Carabinieri, come da subito sostenuto, non comprende le motivazioni per le quali un carabiniere, in un primo momento avrebbe ammesso le circostanze per poi successivamente ritrattarle. Forse prima di inviarlo al patibolo, sarebbe stato opportuno accertare e verificare eventuali chiacchere da bar.

Inoltre, si evidenzia come il video inerente la dottoressa Apostolico, oggetto della discussione, abbia improvvisamente cambiato rotta per poi trovare nell’operato delle forze dell’ordine la colpa grave di espletare il proprio dovere.
Il SIM Carabinieri è solidale con tutte le forze di polizia che quotidianamente pur vivendo nel terrore dell’atto dovuto, continuano a servire fedelmente il proprio paese.

SIM CARABINIERI

Continua a leggere


Condividi: